Prosecco Valdobbiadene—Extra Dry— D.O.C.G. (Foss Marai)

Prosecco Valdobbiadene—Extra Dry— D.O.C.G. (Foss Marai)

Prosecco Valdobbiadene—Extra Dry— D.O.C.G. (Foss Marai)

€ 25,00

Lo spumante per eccellenza, la versione che più esalta le caratteristiche tipiche del Prosecco. Strada di Guia 109 Extra-dry è ricco di profumi, tra i quali spiccano per intensità ed eleganza l’acacia e la mela. Al gusto è accattivante per la freschezza e il residuo zuccherino che si armonizzano splendidamente. Simbolo dell'eccellenza vitivinicola italiana, nonché da annoverare tra le massime espressioni della produzione spumantistica nazionale, quella di Foss Marai è una delle cantine di primo piano nel panorama del Prosecco di qualità. È dal 1986, anno di fondazione dell’azienda, che Carlo Biasiotto, insieme con la sua famiglia, si dedica a una sola grande passione: l’eccellenza dei propri prodotti. Un amore senza limiti, per le proprie terre e per il proprio lavoro, che è stato trasformato nella missione di un'intera carriera professionale, in cui è coinvolta a pieno regime tutta la famiglia. Alla Foss Marai, ogni spumante viene concepito come fosse un'opera d'arte, e la gamma dei prodotti sembra quasi rappresentare una collezione di gioielli di qualità unica, tutti da scoprire, uno a uno. Nel cuore del territorio della denominazione Prosecco Conegliano Valdobbiadene, esattamente a Guia, la famiglia Biasiotto coltiva con le proprie mani i tanto amati vigneti, rispettando in maniera rigorosa la natura, l’ambiente e l’ecosistema. Già tra i filari profumi e aromi vengono esaltati in maniera impeccabile, in quelli che diventeranno grappoli eccellenti, concentrati e schietti. Uve che in cantina affrontano un “Leniter in Itinere”, ovvero un cammino lungo, fatto di un sapiente lavoro artigiano, e figlio di esperienze maturate nel corso degli anni. E allora ecco il Prosecco Foss Marai, interpretato nella versione Extra Dry che esce dalla cantina Biasiotto, con una gradevolezza estrema, e da un livello qualitativo tra i più alti che oggi sia possibile incontrare nel mercato internazionale del vino.
Caratteristiche organolettiche: Giallo paglierino, dal perlage piuttosto fine. Al naso esprime profumi fragranti di acacia e di mela. Profumi accattivanti, che aprono ad un assaggio ben bilanciato tra freschezza e residuo zuccherino. Chiude con un finale di ottima persistenza.
Abbinamenti e modo di servizio: Valorizza delicati piatti a base di pesce e carni bianche, complice in ogni momento della giornata per gustare i momenti di relax.
Temperatura di servizio: 8-10° C.
Gradazione alcolica: 11%.